fbpx

ABOUT US

Le Olimpiadi Verdiane nascono a Busseto nel 2013, anno del bicentenario verdiano, da un’idea di Giampaolo Bigliardi e Danilo Porcari. Dall’incontro con l’allora  vice sindaco Luca Concari, questa strampalata idea diventa presto realtà e in pochi mesi nascono le Olimpiadi Verdiane,  la prima manifestazione ludico ricreativa dallo sfondo sociale del Comune di Busseto. Da quel giorno tante cose sono cambiate ma l’idea di promuovere un’aggregazione sana rimane il punto di partenza di ogni edizione: con il passare degli anni le Olimpiadi Verdiane sono riuscite ad abbracciare un numero sempre più ampio di atleti e spettatori che per tre giorni colorano le vie del centro storico sfidandosi in discipline più o meno olimpiche. Quello che non bisogna perdere di vista è che le Olimpiadi Verdiane si propongono come un momento di aggregazione per giovani e meno giovani dove attraverso il gioco, lo sport e i momenti conviviali si può vivere un week end all’insegna del divertimento, del rispetto e della sportività: al termine della tre giorni soltanto una squadra sarà sul gradino più alto ma in realtà sono tutti vincitori perché, in accordo con l’Amministrazione Comunale, ogni anno l’associazione si impegna a restituire alla cittadinanza il ricavato della manifestazione attraverso progetti e opere che mirano alla valorizzazione dello spazio pubblico e alla crescita sana delle nuove generazioni, a contatto con la natura e nel rispetto degli altri.

Per ulteriori informazioni